Avviso di asta pubblica

Varie
     

AVVISO DI ASTA PUBBLICA - ALIENAZIONE DI SCUOLABUS USATO - NON FUNZIONANTE DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI STRADELLA

In esecuzione della deliberazione della Giunta Comunale n. 245 del 21.12.2020 e della determinazione del Responsabile del Servizio ASAE n. 48/195 del 24/03/2021;
Visto il R.D. 23.05.1924, n. 827 e successive modifiche ed integrazioni;
                                                                                                                      SI RENDE NOTO

Che il giorno 28/04/2021 alle ore 09:30 presso la sede comunale sita in Via Marconi, 35 si terrà la procedura aperta, ai sensi dell’art. 73, lett. c) del R.D. 23.05.1924, n. 827, a mezzo di offerte segrete in rialzo rispetto al prezzo a base di gara per la vendita di uno scuolabus usato e non funzionante di proprietà del Comune di Stradella tipo IVECO A50C11/26/CNG con le seguenti caratteristiche:
-  Numero di targa: CC089KC;
-  Data prima immatricolazione: 28.04.2003;
-  Marca/modello: IVECO S.P.A. A50C11/26/CNG;
-  Numero telaio: ZCFC5070005420648;
-  Destinazione ed uso: Autobus per trasporto di persone;
-  Codice carrozzeria: AS (Scuolabus);
-  Cilindrata: cc 2.800;
-  Potenza massima in kilowatt: 78,00;
-  Tipo di alimentazione: metano;
-  Numero di posti a sedere compreso il conducente: 28; Lunghezza 6,948 m. larghezza 1,996 m.;
-  Tipo di cambio: meccanico; Km. 250.000 circa;

Per un valore a base d’asta di € 500,00 (cinquecento/00), nello stato di fatto in cui esso si trova nel momento dello svolgimento della gara.

Il mezzo, collocato presso il deposito comunale di via Pozzone, potrà essere visionato previo appuntamento concordato con il personale dell’Ufficio Istruzione del Comune di Stradella (tel. 0385/249211 oppure 0385/249237 0385/249248 e mail: istruzione@comune.stradella.pv.it ).

Gli interessati dovranno far pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Stradella, entro le ore 12.00 del giorno 23/04/2021, il plico di partecipazione, debitamente chiuso, recante all’esterno l’indicazione del mittente, nonché la dicitura “Asta pubblica per l’alienazione di uno scuolabus usato - non funzionante di proprietà del Comune di Stradella” contenente:

- Istanza di partecipazione prodotta sull’Allegato A, resa ai sensi dell’art. 46 del D.P.R. n. 445/2000, e corredata da copia fotostatica di un documento d’identità in corso di validità del sottoscrittore nella quale il soggetto concorrente autocertificherà il possesso dei requisiti necessari alla partecipazione, successivamente verificabili. di non essere interdetto, inabilitato o fallito o sottoposto ad altra procedura concorsuale e che a proprio carico non sono in corso procedure per la dichiarazione di alcuno di tali stati; che non sussistono, a proprio carico, condanne od altri provvedimenti che comportino la perdita o la sospensione della capacità di contrattare con la pubblica amministrazione; non essere insolvente nei confronti del Comune di Stradella per somme di denaro dovute per tributi, canoni, fitti, indennità, corrispettivi o altro qualsiasi titolo; che nei propri confronti (in caso di impresa nei confronti del Legale Rappresentante e degli altri soggetti in grado di impegnare l’impresa verso terzi) non è pendente procedimento per l’applicazione di una delle misure di prevenzione o di una delle cause ostative previste dal D. Lgs. 159/2011; di aver preso visione e conoscenza che il mezzo viene alienato nello stato di fatto in cui si trova e pertanto sarà a carico dell’acquirente qualsiasi onere legato al possesso e all’utilizzo dell’automezzo (eventuali riparazioni, revisioni, rottamazione o quanto altro), esonerando l’Amministrazione comunale da qualsiasi responsabilità a riguardo; di aver preso piena conoscenza e di accettare incondizionatamente tutte le clausole presenti nell’avviso e di tutti i documenti ad esso allegati. di autorizzare il Comune di Stradella (PV) al trattamento dei dati, con strumenti informatici, esclusivamente nell’ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa.

- Offerta prodotta sullAllegato B al presente bando espressa in cifre ed in lettere in aumento sull’importo a base d’asta, debitamente compilata in ogni sua parte e firmata, chiusa in una seconda busta ove, oltre all’offerta, non deve essere contenuto nient’altro. Non saranno ritenute valide le offerte pervenute nei seguenti casi: offerte condizionate o contenenti l’indicazione di un prezzo inferiore o uguale a quello stabilito come base d’asta. plico esterno non sigillato e/o privo della scritta volta ad individuarne il contenuto; offerta economica non contenuta nell'apposita busta interna o contenuta in busta interna non debitamente chiusa, sigillata e controfirmata; assenza dei documenti richiesti; dichiarazione od offerte non firmate; dichiarazione non corredata da copia del documento d’identità del sottoscrittore; plico pervenuto oltre il termine;

Non possono essere compratori i soggetti di cui all’Art. 1471, commi 1 e 2, del Codice Civile “Non possono essere compratori nemmeno all’asta pubblica, ne direttamente ne per interposta persona: gli amministratori dei beni dello Stato, dei Comuni, delle Province o degli altri enti pubblici, rispetto ai beni affidati alla loro cura; gli uffici pubblici rispetto ai beni che sono venduti per il loro ministero; coloro che per legge o per atto della pubblica autorità amministrano beni altrui, rispetto ai beni medesimi; i mandatari rispetto ai beni che non sono stati incaricati di vendere, salvo il disposto dell’Art. 1395” Nei primi due casi l’acquisto è nullo; negli altri è annullabile.

Il recapito dell’offerta rimane ad esclusivo rischio del mittente e non saranno accettati reclami se per un motivo qualsiasi la consegna della stessa non fosse effettuata entro il termine di cui sopra. Non farà pertanto fede il timbro postale di spedizione. Si procederà all'aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta e l’aggiudicazione sarà definitiva.
La commissione di gara sarà presieduta dal Responsabile del Servizio Attività Socio Assistenziali e Educative del Comune di Stradella.
Il Presidente di gara aperti i plichi pervenuti, passerà all’esame dei documenti prodotti e quindi all’ammissione o esclusione dei concorrenti, dopo procederà all’apertura della busta contenente le offerte. Dopo aver dato lettura delle offerte ammesse, aggiudicherà (aggiudicazione provvisoria) la vendita al soggetto che avrà presentato l’offerta economicamente più alta rispetto all’importo a base d’asta.
Il Presidente di gara si riserva la facoltà di sospendere la gara stessa o di rinviarla ad altra data, senza che i concorrenti possano vantare alcuna pretesa al riguardo. Nel caso di offerte ammesse di pari importo si procederà all’aggiudicazione mediante sorteggio. Potranno presenziare all'asta coloro che avranno presentato domanda o loro rappresentanti muniti di documento di riconoscimento e delega specifica.

Aggiudicazione e adempimenti a carico dell’aggiudicatario
L’aggiudicazione definitiva avverrà tramite determinazione, una volta compiute le opportune verifiche. Tutte le spese per la stipulazione, registrazione e trascrizione dell’atto di vendita ed ogni ulteriore atto derivante e conseguente, saranno a totale carico dell’acquirente. E’ fatto obbligo all’aggiudicatario di rimuovere le scritte “Comune di Stradella” presenti sul mezzo contestualmente al ritiro del veicolo. L’aggiudicatario dovrà versare la somma aggiudicata entro e non oltre giorni 15 (quindici) dalla data di comunicazione dell’avvenuta aggiudicazione. In caso contrario l’aggiudicatario sarà ritenuto decaduto da qualsiasi diritto e l’aggiudicazione avverrà a favore del successivo offerente in graduatoria. All’aggiudicatario quindi saranno consegnati i documenti dello scuolabus per le operazioni del passaggio di proprietà che dovranno avvenire a cura e spese dell’aggiudicatario stesso. Il ritiro dell’automezzo potrà avvenire solo dopo il pagamento del prezzo e l’avvenuto trasferimento della titolarità del bene. La rimozione dello scuolabus sarà ad esclusivo carico dell’aggiudicatario
Per quanto non previsto nel presente bando valgono, in quanto applicabili, tutte le norme vigenti in materia.

Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi all’Ufficio Istruzione del Comune Tel. 0385249211 – 0385249237 – 0385249248 - e-mail: istruzione@comune.stradella.pv.it .

Responsabile del procedimento è il Responsabile del Servizio A.S.A.E. Agostino Erika Francesca.

I dati raccolti saranno trattati, ai sensi della normativa vigente in tema di privacy, esclusivamente nell’ambito della presente gara.
Il presente avviso sarà pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Stradella www.comune.stradella.pv.it nella sezione “Albo Pretorio” e “Amministrazione Trasparente”.

Ultimo aggiornamento: 09/04/2021 10:21.08