Potenziamento dei centri estivi diurni, dei servizi socio educativi territoriali

Avviso pubblico
     

Il Dipartimento per le politiche della famiglia, le Regioni, l'Anci e l'Upi, hanno ripartito la somma di 135 milioni di euro del Fondo per le politiche della famiglia per l’anno 2021 al fine di sostenere le famiglie anche mediante l'offerta di opportunità educative rivolte ai figli.

Con Deliberazione della Giunta Comunale n. 150 del 02.08.2021 è stato definito che il finanziamento erogato al Comune di Stradella nell’ambito del Fondo per le politiche per la famiglia, destinato agli interventi di potenziamento dei Centri estivi, dei Servizi Socio Educativi Territoriali e dei Centri con funzione educativa e ricreativa, pari a € 19.108,16 venga utilizzato seguendo i seguenti indirizzi:

Azione 1 - contributi ai centri estivi, ai servizi socio educativi territoriali e dei centri con funzione educativa e ricreativa per il potenziamento dei servizi;

Azione 2 -  contributi alle famiglie con figli minori sottoforma di rimborso alla frequenza di attività organizzative dai centri estivi, dai servizi socio educativi territori e dai centri con funzione educativa e ricreativa;

Azione 3 -  contributi indiretto alle famiglie con figli minori in condizione di particolare fragilità sociale, sanitaria ed economica in carico al Servizio Sociale per attività organizzate dai centri estivi, dai servizi socio educativi territori e dai centri con funzione educativa e ricreativa;

 

Con determinazione n. 145/513 del 13 Agosto 2021 sono stati approvati i seguenti avvisi pubblici:

- Azione 1 – BONUS CENTRI ESTIVI, SERVIZI SOCIO EDUCATIVI E RICREATIVI destinati a famiglie con figli minori per l’assegnazione di un beneficio economico una tantum.

- Azione 2 -  POTENZIAMENTO CENTRI ESTIVI, SERVIZI SOCIO EDUCATIVI E CENTRI CON FUNZIONE EDUCATIVA E RICREATIVA per il finanziamento di progettualità rivolte a minori di età compresa tra 0 e 17 anni.

Ultimo aggiornamento: 13/08/2021 12:23.59